mercoledì 26 marzo 2008

Anello di riso al vino rosso con fagioli neri, panna e pancetta

Devo dire che ero un po' titubante con i fagioli neri, non li avevo mai cucinati, ma mi sono molto ricreduta perche' e' venuto fuori un piattino davvero delizioso. Iniziamo mettendo i fagioli a bagno per tutta la notte. Per le dosi non so quantificare, ho fatto ad occhio. Ho messo in una pentola acqua e dado casalingo per bagnare il riso in cottura. In una pentola capiente ho messo della cipolla tritata e una noce di burro, ho fatto appassire a fuoco basso la cipolla per 5 minuti circa. A questo punto ho unito il riso, ho sfumato con del vino rosso a fuoco sostenuto, sempre mescolando. Mettiamo metà del brodo bollente di dado nel riso ed abbassiamo il fuoco. Lasciamo cuocere il riso per circa 10/12 minuti aggiungendo brodo bollente se si consuma. In una padella ho fatto rosolare della pancetta con una noce di burro per pochi minuti. Ho unito i fagioli ben scolati dall'acqua e li ho versati nella padella con gli altri ingredienti. Li ho lasciati cuocere per circa 15 minuti coperti con un coperchio. Ho preparato gli stampini in silicone a ciambella e ho versato dentro il risotto cotto premendo leggermente la superficie. Ho infornato nel fornetto, ben caldo per 5 minuti circa. Ho tolto delicatamente il risotto dallo stampo su un piatto da portata versando nel foro centrale una parte dei fagioli. Gli altri li ho usati per decorare. A noi ovviamente e' piaciuto molto.

18 commenti:

Raffa ha detto...

L'aspetto è invitantissimo!! Ho una domanda per te: da tempo sono tentata dagli stampini al silicone, ma sono titubante: mollicci, sembrano "sbragarsi" da tutte le parti quando li maneggi... insomma, come sono quando li usi per davvero?
Raffa

emilia ha detto...

Ciao Raffa, grazie :) io con gli stampini in silicone mi trovo bene. Certo vanno maneggiati con due mani ma si prestano benissimo per tutte le preparazioni e poi li metti sia in frigo che in forno senza problemi. Direi che voto a favore ;)

Ely ha detto...

buono!!! mi ispira i fagili neri non li ho mai cucinati, ma con il risotto potrei farli mangiare anche alla ciurma :-))) da provare
buona giornata
Ely

emilia ha detto...

Ciao Ely, anche a me i fagioli neri erano sconosciuti ma come te ho pensato di farli assaggiare alla ciurma che ha gradito parecchio. Auguro una buona giornata anche a te, baci.

unika ha detto...

devo dire che questo risottino si presenta proprio bene...anche io non ho mai mangiato i fagioli neri...se li trovo devo comprarli...ora ho questa bella ricettina da provare:-)
Annamaria

Raffa ha detto...

Grazie per le info, mi sa che mi butto e ne acquisto uno.
Raffa

emilia ha detto...

Ciao Annamaria, prova e vedrai che non te ne penti, mi mettero' in cerca di nuove ricette per finire il pacchettino ;)

Vai Raffa, ''investi nel silicone''. Poi fammi sapere :)

NIGHTFAIRY ha detto...

Gnammeteeee, che buono il risotto!lo mangerei sempre :-p

lytah ha detto...

Ciao Emilia!!!
Beh! Anche io ho conosciuto i fagioli neri da poco :) ... ero in frutteria e il loro colore mi catturò nel vero senso della parola: sono bellissimi e pure buoni no??
Complimenti davvero per il tuo blog, ripasserò molto volentieri :)
E grazie mille della tua visita!
tatyna

emilia ha detto...

Ciao Night, anche io mangerei riso sempre....e guarda caso l'ho programmato per il pranzo di oggi ;)

Ciao Tatyna, hai ragione a dire che i fagioli neri sono anche belli. Il colore e' davvero intenso. Grazie a te per essere passata, a presto :)

silvia ha detto...

Risotto e fagioli è buonissimo ma i fagioli neri non li ho mai assaggiati. Bisognerà provare!

roxina ha detto...

Ciaoo Emi che bello rileggerti! Complimenti per il blog e per le tue bellissime ricette! un bacio

nino ha detto...

EMILIA,ma nel pollaio e scoppiata la rivoluziona?
I fagioli neri sono stupendi, quando vado a Madrid un paio
di chili me li porto sempre.
BUONA DOMENICA
Bacio
Nino

emilia ha detto...

Eh si Silvia bisogna provare i faglioli neri, sono davvero buoni ;)

Micky mi raccomando non scappare piu' eh. Baci

ciao Nino, rivoluzione ? Ma entrando non senti una pace e una serenita' da monastero ? ;) Spero di tornare a Madrid quanto prima e di portare a casa i fagioli neri. Quanto meno per sentire la differenza con i nostri. A presto.

caravaggio ha detto...

ottimo buona ricetta ciao

emilia ha detto...

Ciao caravaggio....grazie :)

Mestolo & Paiolo ha detto...

Abbinamento originale e decisamente appetitoso...
Ciao,
Stefano

emilia ha detto...

Grazie Stefano, se te gusta prova. Credimi che non te ne penti. Ciao.