mercoledì 19 dicembre 2007

Gnocchi tricolore al ragu' d'anatra

(EMI) Non so piu' da quanto tempo mio marito mi chiedeva il ragu' d'anatra. A me personalmente non piace ma li ho preparati lo stesso. Se nn e' amore questo !!!
Iniziamo preparandogli gnocchi. Ho fatto cuocere nella pentola a pressione le patate che ho poi sbucciato e schiacciato. Aggiungo la farina, il sale, un uovo e del grana grattugiato.
Ho impastato e formato tre palline una l'ho lasciata al naturale ad una ho aggiunto del concentrato di pomodoro mentre all'altra ho aggiunto degli spinaci lessati e strizzati per bene. Ho iniziato facendo dei rotolini che ho tagliato a tocchetti procedendo poi a farli scivolare sui rebbi forchetta per formare le ''righette ferma sugo''. Ho intanto preparato il sugo: iniziamo con il soffritto di verdurine, carota, cipolla, zucchina e rosmarino in una pentola con olio extra vergine d'oliva. A parte ho tagliato l'anatra che ho aggiunto al soffritto sfumato con vino rosso e unito a della salsa di pomodoro. Ho fatto cuocere gli gnocchi in acqua bollente con sale e olio. Una volta risaliti in superficie li ho scolati e conditi con il ragu', una spolverata di grana. Buon appetito.

4 commenti:

La Gallina in cucina ha detto...

...che fame di gnocchi, che idea, magari li preparo anche io!

emilia - lorenza - miriam ha detto...

ciao gallinella!!! ben arrivata!!! hai visto la emi che gnocca!!!...in effetti sono un'ottima idea :) Lo

La Gallina in cucina ha detto...

... li farò domani...ma con un normale sugo...non sono in grado di pulire un'anatra!

emilia - lorenza - miriam ha detto...

Non sono stata io a pulire l'anatra ma il bravo macellaio :)
io mi sono limitata a cucinarla...nn l'ho neanche mangiata...nn ne ho avuto il coraggio. Questi gnocchi li preparo spesso con un normale sugo e credimi ne vale la pena.
EMI